L’economista Tito Boeri a Cuneo per la IX edizione della Summer School del CeSPeC

manifesto_def_22 agosto-page-001

L’evento si svolgerà dal 13 al 17 settembre a Cuneo, Savigliano, Alba e Mondovì. Ingresso libero

Clicca qui per scaricare il programma ufficiale

Guarda il video di presentazione ufficiale

Sarà inaugurata a Cuneo martedì 13 settembre alle ore 21, allo Spazio Incontri Cassa di Risparmio 1855 (via Roma, 15) la IX edizione della Summer School dal titolo “Futuri. Immaginare il mondo di domani”, organizzata dal CeSPeC (Centro Studi sul Pensiero Contemporaneo) con il contributo del Consiglio Regionale del Piemonte, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, Lions Club Cuneo, Banca Alpi Marittime – Credito Cooperativo Carrù, Banca di Caraglio – Credito Cooperativo e Alliance Française di Cuneo. L’appuntamento ruoterà quest’anno intorno al tema del futuro, che sarà esaminato in rapporto al tempo presente, alle sue criticità e ai possibili fermenti di rinnovamento in esso presenti: le sessioni saranno impreziosite da un ricco panel di nomi, come quelli dell’economista Tito Boeri (presidente dell’Inps), del teologo Pierangelo Sequeri (preside del Pontificio istituto Giovanni Paolo II) e del docente francese di Scienze politiche Philippe Poirier. L’evento si svilupperà tra le città di Cuneo, Savigliano, Alba e Mondovì. Alle consuete sessioni mattutine, pomeridiane e serali si aggiungeranno dialoghi artistici, un workshop dedicato ai giovani studiosi selezionati e incontri con le scuole superiori. L’inizio dei lavori è previsto per martedì 13 settembre alle 15, con la prima sessione nella sede universitaria ex-Mater Amabilis di Cuneo (via Ferraris di Celle, 2). La Summer School si svolge in collaborazione e con il patrocinio della Città di Cuneo, Città di Savigliano, Città di Alba, Dipartimento di Giurisprudenza e Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione dell’Università di Torino, Alba Campus, Alba Film Festival e Alba Music Festival e con il patrocinio del Consiglio Regionale del Piemonte, dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, dell’ISSR – Fossano e di altri enti e istituzioni. Tutti gli incontri sono ad ingresso libero. Per informazioni: www.cespec.it oppure a info@cespec.it

Spiega il presidente del CeSPeC Mauro Mantelli: “Futuri, al plurale: la Summer School 2016 ha alla sua base una convinzione. Il futuro non è un qualcosa di predeterminato, la storia di questi ultimi decenni dimostra che l’affermazione di Francis Fukuyama, studioso statunitense che annunciò dopo la caduta del muro di Berlino la fine della storia, era un colossale errore. Di fronte a noi ci sono molteplici possibilità, anche se viviamo in una stagione di caos apparentemente ingovernabile dopo l’inizio della crisi del capitalismo finanziario nel 2008. Il mondo che si troveranno a vivere le future generazioni dipende moltissimo dalle scelte dell’oggi. Gli studiosi che abbiamo invitato a confrontarsi, che compongono una platea internazionale di grande interesse, non ci parleranno solo delle paure e delle preoccupazioni, ma anche delle grandi opportunità che questi tempi di caotica trasformazione possono aprire, per noi ma soprattutto per le generazioni che dei ‘futuri’ saranno protagoniste”.

La Summer School sarà come da tradizione itinerante, con appuntamenti presso la sede universitaria Ex-Mater Amabilis di Cuneo (martedì 13, giovedì 15 e venerdì 16 settembre), e presso il polo universitario di Savigliano (mercoledì 14 settembre). Grande attesa per l’incontro previsto venerdì 16 settembre alle 11 nel Salone d’Onore del Municipio di Cuneo, in cui l’economista e presidente dell’Inps Tito Boeri terrà una lectio magistralis su “I nuovi confini tra lavoro e non-lavoro”. A Cuneo sono inoltre previsti due dialoghi artistici: mercoledì 14 settembre alle ore 21, nella cornice dell’Open Baladin di p.zza Foro Boario, lo scrittore Marco Magnone dialogherà con il cantautore Carlo Pestelli, mentre venerdì 16, sempre alle 21, il conduttore radiofonico di RadioRai John Vignola si confronterà con lo scrittore Marco Drago al Bar Caffè “L’altro” (Viale degli Angeli). Ospiterà la Summer 2016 anche la città di Alba, con due appuntamenti (entrambi giovedì 15 settembre) presso la Chiesa di San Giuseppe in via Vernazza. Nel programma sono stati inseriti due incontri con le scuole nella giornata conclusiva di sabato 17 settembre: a Cuneo, presso il liceo scientifico-classico ‘S.Pellico-G.Peano’, e a Mondovì, presso il liceo ‘Vasco-Beccaria-Govone’. Come per le scorse edizioni, la Summer School prevede due sessioni interamente riservate alle comunicazioni di 15 borsisti, provenienti da Italia, Filippine, Germania, Polonia, Irlanda e Brasile, inerenti il tema della Summer School, dal profilo sempre più internazionale.

Calendario degli incontri

SUMMER_SCHOOL_2016_locandina_A3-page-001